Afghanistan - I tesori ritrovati

Afghanistan, i tesori ritrovati 

Le collezioni del museo nazionale di Kabul

Museo d’Antichità di Torino
25 maggio - 23 settembre 2007

 

La mostra, allestita presso il Museo di Antichità di Torino ha presentato per la prima volta al pubblico italiano i maggiori tesori del Museo di Kabul. Unica tappa italiana, la mostra, già organizzata e ospitata in precedenza a Parigi, presso il Museo delle Arti Asiatiche Guimet ha proseguito il suo tour espositivo in altre città europee e americane.
Le opere esposte, miracolosamente sopravvissute a guerre e saccheggi e per lungo tempo dimenticate, sono state restaurate e riportate al primitivo splendore, grazie ad un intervento congiunto franco afgano.

La mostra, oltre a rappresentare una pregevole iniziativa di pace, ha costituito  un importante momento di conoscenza e scambio culturale. Nella fattispecie, i reperti esposti sono una diretta testimonianza del ricco passato dell’Afghanistan, come regione che, grazie alla sua privilegiata posizione nel cuore dell’Asia, è sempre stato un crocevia fra le culture dell’Oriente e dell’Occidente. Il dialogo tra queste civiltà è evidente nelle opere in mostra, che testimoniano fitti interscambi e aperture culturali tra la civiltà afgana e altre, come la greca, la mesopotamica, l’iraniana, l’indiana, la cinese.


L’Associazione Giovanni Secco Suardo è attiva in Afghanistan in collaborazione con la DAFA – Delegazione Archeologica Francese in Afghanistan – e, grazie ad una convenzione in atto dal 2006, collabora ad un progetto scientifico finalizzato allo studio, alla tutela e alla conservazione di un’antica moschea (moschea di Hadji Piada) del IX secolo a Balkh, nel nord del paese. Il suo interesse e il suo impegno per la salvaguardia del patrimonio culturale afgano, si traduce quindi in azioni concrete, tra cui spicca il ruolo di primo piano svolto per rendere possibile l’allestimento della mostra AfghanistanI tesori ritrovati.

Fotografie

 

In collaborazione con:

Museo di Kabul (Afghanistan)

DAFA – Delegazione archeologica Francese in Afghanistan

Con il Sostegno della Fondazione per l’Arte della Compagnia di San Paolo (Torino - Italia)

  

Menu orizzontale