Sviluppo locale integrato

Sviluppo locale integrato
in sette comuni della provincia di Tiro, sud del Libano

 
2009-2011

 

 

Nel progetto " Sviluppo locale integrato in sette comuni della provincia di Tiro, sud del Libano" l'Associazione Giovanni Secco Suardo, in qualità di partner, è responsabile di alcune specifiche attività relative alla tutela e conservazione del patrimonio storico-architettonico locale ed alla formazione di funzionari e tecnici ed in particolare:

- realizzazione di una catalogazione critica di tutti gli edifici storici ancora esistenti nei sette comuni comprendente anche un'analisi storica e una valutazione dello stato di conservazione, il tutto all'interno di una banca dati informatica da realizzarsi con la collaborazione del prof. Hassan Badawi dell'Università libanese di Beirut.
- pubblicazione di una dispensa in arabo per le comunità e le amministrazioni locali che funga da supporto per un'agile onoscenza del patrimonio storico-archuitettonico e di tutte le tecniche e i materiali necessari a una sua corretta conservazione
- pubblicazione di un volume storico scientifico bilingue con rilievi grafici e apparato bibliografico con funzione di documentazione dell'attività svolta, la pubblicazione per lo studio e la valutazione dello stato di conservazione degli edifici presi in esame
- formazione di profili professionali idonei per il restauro del patrimonio culturale attraverso la creazione di un cantiere scuola
- formazione (Institutional Building) ai rappresentanti delle amministrazioni locali in materia di tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio storico culturale, uso delle tecnologie applicate alla conservazione del patrimonio storico-architettonico, startegie e programmazione di interventi di tutela e recupero del patrimonio culturale architettonico

 

Ente Capofila

RC - Ricerca e Cooperazione (Roma - Italia)

Partners

ODPS - Organization de Developpement pour la Paix Sociale (Libano)

Associazione Giovanni Secco Suardo (Lurano - Italia)

Donor

MAE - Ministero Affari Esteri, Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo (Italia)

Menu orizzontale