Donazioni e benefici fiscali

L'Associazione rientra tra i soggetti che possono essere beneficiari di erogazioni liberali le quali vengono utilizzate utilizzate per i propri scopi statutari.
Tutte le donazioni, da parte di privati o imprese, sono deducibili o detraibili.
In particolare, chi decidesse di eseguire una erogazione liberale a favore dell’Associazione Giovanni Secco Suardo potrà fruire dei benefici fiscali concessi dalla legge.
A seconda della normativa applicata alla donazione, le agevolazioni previste sono infatti differenti in ogni caso per usufruirne è importante conservare copia del bonifico bancario eseguito e dell'estratto conto.

  


DEDUZIONE
(riduce il reddito imponibile)

DETRAZIONE
(riduce le tasse da pagare)

 

PERSONE FISICHE 
 

MASSIMO 10%
del reddito complessivo dichiarato

LIMITE: € 70.000/annui

vedi art.14c.1 legge 80/05

 
 

 19%
dell'importo donato

LIMITE: € 2.065,83

vedi art. 15.c1l. i-bis DPR 917/86

oppure

MASSIMO 2%
del reddito complessivo dichiarato

LIMITE: NESSUNO

vedi art.10.c.1 l. g) DPR 917/86


***  
 
 IMPRESE

MASSIMO 10%
del reddito complessivo dichiarato

LIMITE: € 70.000/annui

vedi art.14c.1 legge 80/05

 

MASSIMO 2%
del reddito complessivo dichiarato

LIMITE: € 2.065,83

vedi art.100.c.21 l. h DPR 917/86

 
     

 

Menu orizzontale