ARCHIVIO CATERINA MOTTA

 

 

estremi cronologici
dei documenti
1972-2016
consistenza Il fondo comprende 80 unità archivistiche organizzate in 7 faldoni.
soggetto produttore Caterina Motta (1952-2016)
biografia in fase di redazione
modalità di acquisizione L’archivio Caterina Motta è stato donato all’Associazione Giovanni Secco Suardo dalla signora Teresa Motta il 22/03/2017.
contenuto Il fondo documenta l’attività di restauro di Caterina Motta e gli interventi di conservazione su opere d’arte pittorica.Consistenti anche i materiali didattici relativi all'attività di studio durante la frequentazione dell'Istituto Centrale del Restauro di Roma e anche in periodi successivi
ordinamento e struttura  ---
consultabilità  

Consultabilità negli orari di apertura dell’Associazione previa richiesta scritta tramite lettera, fax o e-mail. Ai sensi della normativa archivistica nazionale.
Riproducibilità per studio o esposizione, previa richiesta scritta, tramite lettera, fax o e-mail.

 

 

 

Menu orizzontale