La manutenzione delle coperture del Castello Visconteo di Pandino

La manutenzione delle coperture
del Castello Visconteo di Pandino (CR)
(2013-2015)

 

Il castello visconteo di Pandino è un edificio storico di origine trecentesca nel quale oggi ha sede il comune con i suoi uffici e la biblioteca. Il progetto sperimenta anche su questo edificio una metodologia nuova e innovativa per la manutenzione delle coperture, attraverso la pratica della ricorsa. Partendo dalla conoscenza dei materiali e del loro stato di conservazione, attraverso attente azioni di diagnostica verrà inoltre realizzato un Piano di Manutenzione modellato sulle specifiche necessità dell’edificio. Parallelamente sono stati organizzati una serie di incontri informativi/formativi per maestranze e professionisti del settore, relativi alla manutenzione delle coperture ed alla tradizionale pratica della ricorsa, oggi poco diffusa. La mancanza di maestranze specializzate (i conciatetti) risulta infatti essere oggi uno dei punti deboli del processo della conservazione programmata.

 

Ente promotore e Partner: Associazione Giovanni Secco Suardo
Ente capofila: Comune di Pandino (CR)
Enti sostenitori: Fondazione Cariplo

 

 

 

 

 

Menu orizzontale